Incentivi GPL e metano 2011 Regione Lombardia IN ATTESA

PDF Stampa E-mail

Aggiornamento 13 giugno 2011

Il 31 dicembre 2010 era il termine ultimo per accedere alle richieste di contributo.

Siamo in attesa di avere notizie sull'avvio dei nuovi ecoincentivi per il 2011.

Inviate una mail a info@rizzinigpl.it e sarete avvisati non appena gli incentivi saranno disponibili.

Qui di seguito potete trovare, a livello esemplificativo, le condizioni necessarie per poter accedere ai contributi per l'anno 2010.

QUALI AUTO?


Da Euro 1 a Euro 4

QUALI PROPRIETARI DI AUTOVEICOLI?


Quelli residenti in un Comune della Zona A1 del territorio lombardo e che siano proprietari del veicolo da incentivare alla data del 22 febbraio 2010 (consultare bando in allegato)

QUALE REDDITO FAMILIARE?


La somma di tutti i redditi del nucleo familiare deve rientrare in una certa soglia. Di seguito riporto le tabelle per verificare queste soglie (o massimali). Si deve considerare il reddito LORDO, calcolandolo in base all'ultima dichiarazione dei redditi.

Il reddito calcolato è la somma dei singoli redditi delle persone che compogono il nucleo familiare (fa sempre fede lo Stato di Famiglia).
Se si presenta il Modello UNICO il reddito da considerare è scritto al rigo R N1 al punto 4
Se si presenta il Modello CUD il reddito da considerare è dato dalla somma del punto 1 e del punto 2 nella parte B.
Se si presenta il Modello 730-3, si deve considerare la voce "reddito complessivo" al rigo 6 della dichiarazione 2009, o al rigo 11 della dichiarazione 2010.

Sommando tutti in redditi del nucleo familiare calcolati come appena scritto, si ottiene il valore da utilizzare nelle tabelle riportate poco sopra.
Il reddito Totale Lordo deve essere inferiore o uguale al valore riportato in tabella.

TABELLA_1_incentivi_lombardia_2010

TABELLA 1: Massimali per nuclei familiari in assenza di disabili/invalidi

 

TABELLA_2_incentivi_lombardia_2010

TABELLA 2: Massimali per nuclei familiari con presenza di almeno un disabile/invalido (invalidità superiore al 66%)

 

COME SI OTTIENE IL CONTRIBUTO?


La procedura prevede l’utilizzo di un Voucher telematico riconosciuto da Regione Lombardia. La regione si avvale della collaborazione dell'ACI di Milano, con operatori disponibili
dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12
Telefono 02-7745246, 02-7745282, 02-7745296

Per ottenere il voucher telematico, collegatevi al sito di ACI Milano nella sezione dedicata a questi incentivi.
Cliccate su Nuova richiesta contributo, compilando i campi richiesti.
Le informazioni richieste sono le seguenti:

  • dati anagrafici, indirizzo, e-mail, numero telefonico e codice fiscale del richiedente;
  • codice fiscale di ogni componente il nucleo familiare del richiedente, come risultante dallo stato di famiglia;
  • eventuale presenza di un componente con handicap psicofisico permanente (art. 3, c. 3, legge 104/92) o con invalidità superiore al 66%, come da certificazione rilasciata da una struttura pubblica;
  • reddito familiare complessivo; (LORDO!)
  • dati del veicolo da rottamare o sul quale verrà installato l’impianto a metano/GPL o il dispositivo antiparticolato, ricavabili dalla carta di circolazione:
    - numero di targa
    - categoria del veicolo
    - direttiva europea antinquinamento di riferimento, se già vigente al momento dell’immatricolazione.

In caso di disponibilità dei fondi stanziati, al termine della procedura guidata, sarà possibile stampare il voucher, l'autocertificazione del titolare del Voucher e la ricevuta per il titolare del Voucher.

Se i fondi fossero esauriti, si verrà invece inseriti in una lista d'attesa! Se dovessere ritornare disponibili dei fondi, le persone in lista d'attesa verranno avvisate tramite Email o sms.

ATTENZIONE Il voucher vale 60 giorni! Alla scadenza è comunque possibile richiederne uno nuovo, però le richieste vengono accettate in base all'ordine cronologico con cui sono state presentate.

La scadenza del bando è prevista per il 15 ottobre 2010

 

Nota! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu' To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information